Torcetti e biciclette

Si svolge questo fine settimana ad Agliè la Sagra del Torcetto, l’occasione migliore per apprezzare un prodotto tipico della zona nonché le golosità piemontesi e i vini canavesani. Gli organizzatori sottolineano come “secondo voci tramandate” il torcetto sia nato ad Agliè ai primi del Novecento per merito del pasticciere Pana. Ancora oggi questo dolce è prodotto in modo artigianale con ingredienti gelosamente custoditi.

La sagra si apre ufficialmente domenica 18 maggio alle 10 nella piazza del castello, in contemporanea con la Fiera di Primavera di piazza Caduti di Nassiriya. Alle 16, a Villa Meleto, agreste residenza del poeta Guido Gozzano, viene messa in scena la commedia “Donna e mistero senza fine bello”.

Quest’anno la Sagra del Torcetto, giunta alla ventiseiesima edizione, si colora di rosa e si muove a pedali, in vista della tappa del Giro d’Italia che sabato 24 maggio partirà dal piazzale del castello per raggiungere Oropa. E così, sabato 17 maggio dalle ore 20 si svolge “Aspettando il Giro…”, anteprima della manifestazione con degustazione e vendita dei prodotti tipici del canavese e il concerto della banda di Piverone. www.prolocoaglie.it

locandinaSD

Be the first to comment on "Torcetti e biciclette"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*