Notte nera del jazz a Moncalieri

Città in festa, Gegè Telesforo Quintet in serata

La decima «Notte Nera del Jazz» inaugura due settimane di musica al Moncalieri Jazz Festival. Sabato 29 ottobre la città trabocca di musicisti. Alle ore 17 si parte dall’Arco Navina con la P-Funking Band per percorrere le vie San Martino e Matteotti suonando e danzando. Dalle ore 19, nei locali del centro si assapora un «Aperitivo in Jazz» accompagnati da suoni e parole.

Gegè Telesforo
Gegè Telesforo

Momento centrale dell’evento, alle ore 21 sul palco di piazza Vittorio Emanuele II, il Gegè Telesforo Quintet con il poliedrico artista, sulla scena da trent’anni, intrattenitore dal linguaggio innovativo e raffinato improvvisatore; nel quintetto Alfonso Deidda al sax, Seby Burgio al pianoforte, Joseph Bassi al contrabbasso e Dario Panza alla batteria.

Seconda parte della serata, con il batterista Horacio “El Negro” Hernandez e il progetto Italuba Quartet, insieme a Amik Guerra Lig Long (tromba), Ivan Bridón Nápoles (piano) e Daniel Martinez Izquierdo (basso). Dopo mezzanotte, la festa prosegue in via Santa Croce, con «Gusto in Jazz», tra musica e degustazioni. Info www.moncalierijazz.com.

Marco Scarzello

View posts by Marco Scarzello
Marco Scarzello, giornalista freelance. Seguo eventi e notizie del territorio. Collaboro come addetto stampa con enti, imprese e associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top