Vivere di musica è possibile? La risposta in un convegno al Conservatorio

Torino – Come si può trasformare la passione per la musica in un mestiere remunerativo? «Carmina non dant panem» dicevano sconsolati gli antichi. Per i nostri tempi, una risposta prova a darla il convegno «Professione musicista, un percorso possibile (?)», organizzato dal Conservatorio “Giuseppe Verdi” sabato 18 e domenica 19 marzo.

Due giornate, per addetti ai lavori ma aperte a tutti, con quattro incontri di un’ora e mezza per dipanare temi specifici: opportunità lavorative concrete, investimenti e politiche culturali, il coinvolgimento del pubblico per sostenere format innovativi e, infine, «una rassegna dei progetti di successo che hanno saputo trasformare le idee in attività».

È possibile partecipare ai tavoli di discussione, portando il proprio contributo; la partecipazione è gratuita ma è necessario iscriversi a convegno@conservatoriotorino.eu. Info su www.conservatoriotorino.eu

Be the first to comment on "Vivere di musica è possibile? La risposta in un convegno al Conservatorio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close