Gudni Emilsson e orchestra

Una violinista di talento al Concerto di Capodanno

L’evento di Alba Music Festival nella Chiesa di San Domenico

Alba – La giovanissima violinista Elisso Gogibedaschwili è la solista del Concerto di Capodanno di Alba Music Festival, domenica 1 gennaio alle ore 17.30 nella Chiesa di San Domenico, con l’Orchestra Sinfonica della Bulgaria di Plovdiv diretta dal maestro islandese Gudni Emilsson. Il programma spazia dai grandi compositori del passato, come Verdi, Rossini, Bizet, Čajkovskij, per convergere nel gran finale con l’immancabile rituale dei valzer di Strauss.

Elisso Gogibedaschwili
Elisso Gogibedaschwili

Elisso Gogibedaschwili, 16 anni, è stata definita dalla critica «quasi un miracolo, un giovane prodigio»; ha vinto i primi premi all’età di 6 anni, si è esibita in numerosi Paesi europei e in Russia, Canada, Stati Uniti e Israele, e suona un violino Jean-Baptiste Vuillaume del 1849. Di origini georgiane, è nata in Austria da una famiglia di musicisti e parla correntemente tedesco, francese, inglese, cinese, georgiano e russo.

Biglietti numerati: 20 euro (Settore A file 1-9), 15 euro (Settore B da fila 10), 10 euro (ridotto per i minori di 14 anni) più 1 euro diritti di prevendita. Prenotazioni al Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero( tel. 0173.362562) e su www.albamusicfestival.com

Marco Scarzello

View posts by Marco Scarzello
Marco Scarzello, giornalista freelance. Seguo eventi notizie del territorio. Collaboro come addetto stampa con enti, imprese e associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top