Vino novello e bagna caoda, una festa piemontese

Secondo Balbiano il 2015 sarà un’annata memorabile. L’azienda vinicola di Andezeno festeggia la bella novella con la Festa del Novello, sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre.

Cantine Balbiano

Cantine Balbiano

Dalle ore 10 alle 19 le cantine sono aperte, per gustare il fresco vino d’autunno, quasi un incontro tra giovinezza e saggezza. Bicchiere alla mano, si visita il Museo Balbiano, con gli attrezzi agricoli di una volta, tra stretti passaggi e pareti in mattone a vista, e il Museo del Giocattolo, memoria dell’infanzia antica.

Francesco Balbiano nel Museo del Giocattolo

Francesco Balbiano nel Museo del Giocattolo

Per immergersi nei riti ancestrali dei contadini piemontesi, si può partecipare alla Grande Bagna Caoda della sera di sabato 31, alle ore 21, con otto tipi di verdure da intingere nella salsa d’acciughe e aglio, accompagnando i bocconi con il Primiera, il vino novello del 2015 firmato Balbiano. Costo 30 euro a persona, posti limitati, prenotazione obbligatoria entro giovedì 29 al 011.9434044, info@balbiano.com.

Azienda Vitivinicola Balbiano, corso Vittorio Emanuele 1, Andezeno (TO). www.balbiano.com

balbiano_novello2015-SD

Be the first to comment on "Vino novello e bagna caoda, una festa piemontese"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close