Vertigo Beer Festival: Lou Dalfin, Radiostar e molto Blasco

Stef Burns (foto Christian Tipaldi)

A Pianezza da giovedì 13 a domenica 16 luglio torna il Vertigo Festival Beer, nell’area esterna dell’Hotel Gallia, in Via Torino 29/A. Si comincia al giovedì sera con i Lou Dalfin e la musica occitana mescolata a rock, jazz e reggae, affiancando agli strumenti tradizionali (ghironda, cornamusa, fisarmonica) i suoni di chitarre elettriche, tastiere e batteria. Ingresso gratuito.

Lou Dalfin (foto Valter Ribet)

Lou Dalfin (foto Valter Ribet)

Venerdì 14 Stef Burns porta a Pianezza le emozioni di Modena Park, il concerto-evento di Vasco Rossi che ha visto il chitarrista statunitense sul palco accanto al Komandante; con Claudio Golinelli al basso e Will Hunt alla batteria propone, sotto l’etichetta B.G.H., un viaggio tra i grandi successi del rock’ n’ roll e del blues rock. A seguire il trio dubstep Vince 3.0, composto dal chitarrista Vince Pàstano, dal programmatore e tastierista Fulvio Ferrari e dal cantante Tony Farina. Biglietto 15 euro.

B.G.H.

B.G.H.

Sabato 15 luglio tocca agli Standing Ovation, una delle tribute band di Vasco più amate del territorio piemontese, insieme a tre protagonisti di Modena Park: la corista Clara Moroni, il sassofonista Andrea “Cucchia” Innesto e il direttore di palco Diego Spagnoli, per concludere una due giorni all’insegna del Blasco. Biglietto 10 euro.

Clara Moroni

Clara Moroni

Domenica 16, infine, arrivano i Radiostar, una «fiesta band» per uno «show folle»,  con un centinaio di brani miscelati, riarrangiati e sovrapposti in un mash up continuo che sovrappone i Sex Pistols ai Pooh, i Queen a Zucchero, Van Halen a Julio Iglesias. Ingresso gratuito.

Il Vertigo Festival Beer si caratterizza anche per tutto ciò che fa da contorno alla musica: diverse proposte gastronomiche, aperitivi a «km0» con prodotti locali, street food, bancarelle di artigianato, spazio bimbi. Info sulla pagina Facebook.

Be the first to comment on "Vertigo Beer Festival: Lou Dalfin, Radiostar e molto Blasco"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close