Un nuovo anno per i ristoratori, a Torino polemica sugli scontrini maggiorati

Per il comparto della ristorazione il 2016 comincia sulla scia dei risultati delle festività natalizie. I primi dati, secondo l’indagine SWG-Confesercenti, registrano una crescita della spesa delle famiglie per cenone della Vigilia e pranzo di Natale: un + 5.7%, con una media di 99 euro a famiglia. Una tendenza significativa per gli operatori della ristorazione è l’aumento delle persone che preferiscono andare al ristorante invece di restare tra le mura domestiche: se è vero infatti che l’82% degli italiani festeggia in casa, nel 2015 sono stati 2,3 milioni coloro che hanno pranzato in un locale, il doppio rispetto allo scorso anno.

mole_antonelliana-SD

 

Questo elemento sprona i ristoratori a offrire sempre maggiore attenzione alla clientela. A Torino, la prima polemica del 2016 ha riguardato proprio la scelta di alcuni esercenti di applicare, la notte di Capodanno, un supplemento festività allo scontrino delle consumazioni. I titolari motivano la decisione con il maggior costo del personale la notte di San Silvestro, ma le associazioni di categoria condannano questo atteggiamento. «Non approvo questa scelta e la trovo molto strana», ha dichiarato a La Stampa la presidente dell’Ascom, Maria Luisa Coppa, considerandola un passo falso. «Siamo contenti – ha proseguito – di come si sono comportati i ristoratori e i baristi in queste festività, perché sono rimasti massicciamente aperti, tant’è che abbiamo avuto un aumento del 20 per cento del giro d’affari di cenoni e consumazioni». Le fa eco Fulvio Griffa, presidente di Fiepet, la federazione dei pubblici esercizi di Confesercenti: «Penalizzare i clienti durante le giornate di festa può risultare odioso».

Marco Scarzello

View posts by Marco Scarzello
Marco Scarzello, giornalista freelance. Seguo eventi notizie del territorio. Collaboro come addetto stampa con enti, imprese e associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top