Tradizioni contadine alla Fiera di Sangano

Si è svolta sabato 28 e domenica 29 marzo la dodicesima edizione della Fiera di Sangano, dedicata a due personaggi storici del paese, il Budiné e la Budinera, con riferimento ai sanguinacci consumati in passato insieme a un frugale piatto di polenta. «Un aspetto che – ha sottolineato la sindaca Agnese Ugues – ribadisce la valenza delle tradizioni, dando risalto alle proprie origini, e riconosce al mondo contadino la rilevanza che è giusto che abbia».

DSCF7384

Si spiega così la folta presenza della sezione locale di Coldiretti, guidata da Roberto Barbero, con i banchi di Campagna Amica, il convegno su Il Mondo delle Api, gli animali dalle fattorie e la mostra sugli antichi mestieri.

DSCF7339

Il taglio del nastro è stato sabato pomeriggio alle 14, con la sindaca Agnese Ugues, l’assessore all’Associazionismo, Alessandro Merletti, e il presidente della Pro Loco, Sergio Pasta.

DSCF7468

Per due giorni la piccola cittadina alle porte di Torino è stata in festa, con i banchi dei prodotti tipici locali, come formaggi, salumi, birra, vino e miele, la visita all’acquedotto di Sangano gestito dalla SMAT, i gonfiabili di Federgolf Piemonte,  i laboratori didattici, la festa rurale Il mondo delle ali dedicata ai rapaci, e tante attrazioni per grandi e piccini.

DSCF7491

Be the first to comment on "Tradizioni contadine alla Fiera di Sangano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close