Televisione, giornalismo e cibo a Dogliani

Sono numerosi gli ospiti della quarta edizione del Festival della Tv e dei Nuovi Media di Dogliani, in programma da giovedì 7 (sera) a domenica 10 maggio. www.festivaldellatv.it

Paolo Mieli

Paolo Mieli

L’apertura è affidata allo sport, con Marco Tardelli e Maurizio Crosetti che, alle 10.30 di venerdì 8 maggio dialogano su I valori del calcio. Tra gli altri interventi, Paolo Mieli e Aldo Grasso su Il giornalismo. Per capire il nostro tempo, il Faccia a Faccia di Giovanni Minoli, Ezio Mauro e Lilli Gruber su Il giornalista ha ancora un ruolo?, Luigi Gubitosi e Roberto Napoletano su Scuola, informazione, innovazione, Paese, Mario Calabresi con Michele Brambilla e Niccolò Zancan a ragionare di Cosa vuol dire raccontare.

Fiorello

Fiorello

Domenica 10 maggio, alle 16.30, Fiorello racconta la sua “story” insieme al critico televisivo Aldo Grasso, mentre alle 18 Aldo Cazzullo, Silvia Calandrelli, Sherin Salvetti, Gianmario Ricciardi dialogano su Il successo della storia.

Antonino Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo

Ampio spazio è dedicato al cibo: Alessandra Comazzi intervista Antonino Cannavacciuolo e Benedetta Parodi, Luca Ferrua ragiona di birra con Teo Musso, Aldo Grasso dialoga con Carlo Petrini, Massimo Bottura incontra Enzo Vizzari (Vieni in Italia con me), mentre Gualtiero Marchesi, Davide Oldani e Gigi Padovani si confrontano su Lo show in cucina e l’arte di mangiare social. Ingresso libero, programma completo su www.festivaldellatv.it

Be the first to comment on "Televisione, giornalismo e cibo a Dogliani"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*