Sindaci dell’alta Val Tanaro al Castello di Casotto

Si è svolto oggi al Castello di Casotto un incontro tra i sindaci di Briga Alta, Ceva, Garessio, Nucetto, Ormea e Priola per approfondire le potenzialità turistiche dell’alta Val Tanaro. Occasione è stata la presentazione del progetto “Le Alpi sul mare” che vede coinvolti il FAI – Fondo Ambiente Italiano, EuPolis – Università e Politecnico di Torino, l’Università di Genova – Dipartimento di Scienze Antropologiche, SiTI, oltre a soggetti privati come Marachella Gruppo, esperti di comunicazione e marketing come SEC & Associati e la Frimark di Giuliano Molineri, e realtà specializzate nell’organizzazione di eventi.

Si è concordato sul fatto che sono davvero molte le opportunità per riscoprire e valorizzare il patrimonio ambientale e culturale dell’alta Val Tanaro, tra le quali, solo per citarne alcune, lo stesso Castello di Casotto, il parco naturale del Marguareis, noto per la varietà della flora grazie al clima che risente degli influssi marini provenienti dal vicino Mediterraneo, le montagne amate dagli speleologi per l’impressionante reticolo sotterraneo di grotte, il museo ferroviario con il collegamento storico tra Ceva e Ormea, le fortificazioni medievali e le torri, e la vasta offerta in ambito gastronomico, con prodotti e piatti tipici.

Si auspica che l’incontro di oggi costituisca un primo passo per realizzare una forte sinergia tra enti locali, università, istituzioni, associazioni e soggetti privati con l’obiettivo di pianificare attività concrete per attrarre nuovi flussi turistici in alta Val Tanaro.

Castello di Casotto

Be the first to comment on "Sindaci dell’alta Val Tanaro al Castello di Casotto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*