Ridere e riflettere sul cibo, tra gola e criminalità

Paolo Hendel e Gian Carlo CaselliPaolo Hendel e Gian Carlo Caselli

Domenica 12 agosto alle ore 21 al Forte di Exilles arriva «Il drago a tavola». Paolo Hendel apre la serata con «Gola», di Mattia Torre, «divertente galoppata sul non risolto rapporto che gli italiani hanno con il cibo». Poi, Gian Carlo Caselli, presidente del Comitato scientifico dell’Osservatorio sulle agromafie e autore con Stefano Masini di «C’è del marcio nel piatto» (Edizioni Piemme), riflette sul fatto che «nonostante l’attenzione crescente riposta nel cibo buono, pulito e giusto, è all’opera una vera e propria task force criminale in grado di offendere i diritti essenziali alla salute, al benessere e di deludere le lecite aspettative del consumatore in termini di gusto, natura e autenticità». Ingresso libero.

Be the first to comment on "Ridere e riflettere sul cibo, tra gola e criminalità"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*