“Opening Session”, Emanuele Francesconi Jazz Trio

In concerto a Torino, dopo i festival di Milano e Novara

Emanuele Francesconi, pianista jazz, consolida la propria esperienza musicale e si rivela al pubblico nell’ultimo cd «Opening Session» con la formazione Emanuele Francesconi Jazz Trio, insieme a Simone “Monne” Bellavia al contrabbasso e Paolo Franciscone alla batteria.

Il gruppo suona al Jazz Club di Torino, in Piazzale Valdo Fusi, sabato 19 novembre alle ore 21.30, dopo i concerti a JazzMi e NovaraJazz.

«Opening Session» contiene le composizioni del pianista torinese, come «Magdala e Ganimede», narrazione della bellezza di una storia d’amore, resa in modo epico. È un jazz europeo, con melodie di matrice classica accompagnate con ritmo e armonie jazzistiche, per ricostruire un intreccio di emozioni e sensazioni. Accanto alla propria musica, Francesconi reinterpreta brani di Chick Corea e Thelonious Monk, e riprende celebri esecuzioni di Bill Evans.

Emanuele Francesconi
Emanuele Francesconi

Emanuele Francesconi, pianista, compositore e arrangiatore, ha intrapreso un personale percorso di ricerca musicale sviluppando originali progetti e collaborazioni artistiche. Nel 2015 ha ricevuto importanti riconoscimenti come il primo premio al Barolo Jazz Contest, il premio del pubblico al concorso «Chicco Bettinardi» di Piacenza (con il BBF Jazz Trio) e il terzo premio al Narni Black Soul Contest (con Lady Zeno Jazz 4tet). Una sua composizione, «Dies Irae», è stata eseguita dal Coro e Orchestra d’Archi della Sinfonica di Leopoli, in Ucraina, come pezzo finalista del concorso Sacrarium 2016.

Simone “Monne” Bellavia con il «Trio Monne» ha suonato con importanti jazzisti della scena internazionale; a settembre 2016 ha rappresentato il Torino Jazz Festival all’evento «Il Jazz italiano per l’Aquila».

Paolo Franciscone, batterista di comprovata esperienza, ha collaborato con numerosi musicisti in Italia e all’estero, in particolare in Giappone, Cina e Israele.

Marco Scarzello

View posts by Marco Scarzello
Marco Scarzello, giornalista freelance. Seguo eventi e notizie del territorio. Collaboro come addetto stampa con enti, imprese e associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top