Networking speed date, opportunità per giovani imprenditori

Appuntamento da Maestro a Collegno giovedì 5 luglio. Iniziativa del Gruppo Giovani di Cdo Piemonte, coordinato da Caterina Soldi, organizzatrice di eventi in ambito sociale

 

Giovedì 5 luglio dalle ore 18.15, a Collegno da Maestro Caffè e Gelato Italiano (via Spagna 4), il Gruppo Giovani Cdo Piemonte organizza «Networking speed date», per presentare la propria attività ad altri imprenditori e professionisti, con brevi incontri a due, a rotazione, di due minuti l’uno. Posti limitati, costo 15 euro (compreso apericena Maestro), prenotazioni online qui; ricordarsi di portare i biglietti da visita.

«Questo evento – spiega Caterina Soldi, coordinatrice del Gruppo Giovani di Cdo Piemonte – serve a creare relazioni vere, non solo in termini di business ma anche di contatti tra persone che conoscendosi e pensandosi possono realizzare progetti insieme».

 

Fare rete tra giovani imprenditori

Una riunione del Gruppo Giovani di Cdo Piemonte

Il Gruppo Giovani Cdo Piemonte è nato a gennaio 2018 per coinvolgere lavoratori autonomi con meno di 10 anni di attività imprenditoriale, per scambiare idee ed opinioni, sviluppare collaborazioni professionali e organizzare attività di formazione; tra le iniziative realizzate, i seminari sul passaggio generazionale nelle aziende e su «lavoro e famiglia», e il workshop curato da Roberto Di Stefano su «working with strengths», per valorizzare le capacità personali in ambito lavorativo.

Il gruppo raccoglie imprenditori di settori diversi (edilizia, sicurezza, contabilità, assicurazioni, comunicazione) ed è coordinato da Caterina Soldi, professionista del settore eventi: «Credo di essere stata scelta perché, avendo un mestiere di carattere organizzativo, per me è più facile gestire la pianificazione delle attività. Ciò che conta, però, è il gruppo; il mio ruolo è quello di collettore tra esigenze diverse, bisogni e attività».

 

Organizzare eventi in ambito sociale

Caterina Soldi

Caterina Soldi

Caterina Soldi ha iniziato a lavorare nell’ambito degli eventi in un’agenzia di comunicazione nel 2012, appena laureata. Dopo qualche anno, a gennaio 2015, ha deciso di mettersi in proprio: «Volevo approfondire alcuni settori in autonomia e provare a camminare con le mie gambe», spiega. Oggi opera prevalentemente in ambito sociale e sanitario, organizzando assemblee e congressi medici, e sviluppando progetti e campagne di promozione della salute.

«La bellezza di questo lavoro – racconta – è la possibilità di conoscere tante persone, più o meno importanti per il ruolo che ricoprono ma tutte importanti per le idee che portano». In questo contesto, seguire eventi in ambito sociale assume per lei una valenza maggiore: «Oggi il mio obiettivo – sottolinea – è contribuire a sviluppare progetti davvero utili, soprattutto per le ricadute sul territorio».

Be the first to comment on "Networking speed date, opportunità per giovani imprenditori"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*