La quarta edizione di Maison&loisir da mercoledì 29 aprile a domenica 3 maggio

La quarta edizione di Maison&loisir, il Salone dell’Abitare di Aosta, si svolge da mercoledì 29 aprile a domenica 3 maggio all’Expo Vd’A, all’Autoporto di Aosta, in località Pollein, a 110 km. da Torino e 180  km. da Milano, con ampia disponibilità di parcheggi e ingresso gratuito. Programma, informazioni e aggiornamenti sul sito www.maisonloisir.it, sulle pagine Facebook e Twitter e ai numeri di telefono +39 346.8593390 e 0165.263426.

Diego_Peraga6717SD

Diego Peraga

 

La superficie espositiva, di oltre 7 mila metri quadrati, è suddivisa in 4 aree tematiche (costruire, decorare, arredare, vivere) per ospitare, nei 5 giorni, 238 stand (+26% rispetto allo scorso anno) e le novità in edilizia, architettura, domotica, mobili, wellness e fitness. «La manifestazione – sottolinea Diego Peraga, presidente della società organizzatrice, Projexpo – è  nata nel 2012 e in brevissimo tempo ha conquistato uno spazio di rilievo nel calendario degli eventi valdostani, superando i 25 mila visitatori». La presenza di pubblico è significativa sia dall’Italia che da Francia e Svizzera, grazie anche alla convenzione che permette ai visitatori di usufruire del ritorno gratuito attraverso il Tunnel del Gran San Bernardo.

TR-ML

Ricco il panorama degli eventi collaterali, con 56 appuntamenti ripartiti tra incontri tecnici, conferenze sul benessere, spettacoli e animazione. Assai significativa la presenza istituzionale, con l’area della Regione Valle d’Aosta gestita dagli assessorati all’Agricoltura e alla Cultura per conoscere gli antichi saperi legati all’utilizzo del legno e della calce in architettura, e scoprire le eccellenze del territorio (Fontina, motsetta, erbe officinali) con degustazioni mirate. Inoltre, viene presentato in anteprima il Festival della parola Les Mots 2015, con le chicche letterarie di Paola Corti.

Mario_Cucinella[foto_Luca_Maria_Castelli]

Mario Cucinella

Il programma delle conferenze tecniche è stilato in collaborazione con l’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta e registra, tra l’altro, gli interventi di Peter Erlacher, docente dei corsi CasaClima all’Università di Bolzano, su Andare oltre: edilizia a basso consumo, mobilità sostenibile e prospettive globali, mercoledì 29 aprile, e di Mario Cucinella, architetto progettista della Nuova Università Valdostana, su Riuso della città fra trasformazione e sostenibilità, giovedì 30 aprile. Inoltre, con Tour de Force, è possibile partecipare a visite guidate a edifici e architetture sostenibili, come la scuola elementare di Courmayeur e la casa solare in legno a Vens St. Nicolas (per prenotazioni 346.8593390 – 0165.263426).

 

11 conferenze sono dedicate al benessere, con il coordinamento di Andrea Nicola, farmacista di Aosta molto attento alle tematiche della medicina naturale, su temi come la fotoprotezione, gli oli essenziali, l’omeopatia, la fitoterapia, e l’atteso intervento dell’allergologo Attilio Speciani sul rapporto tra cibo e benessere, giovedì 30 aprile.

tamtando

Ampio spazio ai temi sociali, con il progetto Anikè di cooperazione in Burkina Faso seguito dall’Associazione Culturale Tamtando, con la presenza dell’artista burkinabè Elvis Aristide Bazongo che produce nuove opere coinvolgendo i visitatori del Salone. La musica etnica dei Tamtando, con oltre venti di artisti sul palco, tra percussionisti, sassofonisti, chitarristi e coristi, costituisce il primo momento di spettacolo, la sera di mercoledì 29 aprile. Venerdì 1 maggio, invece, la giornata è dedicata alla solidarietà, con Sport senza Barriere organizzato da CSEN Valle d’Aosta con la partecipazione dei comici di Colorado Cafè.

Domenica 3 maggio, invece, ultimo giorno del Salone, l’attenzione si sposta sulle famiglie, con giochi, laboratori didattici di arte e musica per bambini, e le gare per piccoli chef di Fratelli e Fornelli.

Gli spettacoli serali sono quattro: mercoledì 29 aprile i Tamtando, giovedì 30 aprile le cover rock dei RE-VISIONE, venerdì 1 maggio i comici di Colorado Cafè e sabato 2 maggio il concerto jazz di Patrick Mittiga & The Swing Crew.

gastronomia-2

La gastronomia è assoluta protagonista, con le specialità della cucina valdostana preparate da Notre Maison e servite direttamente al tavolo nel ristorante da 200 posti (prenotazioni al 348.2208868), e le bancarelle dello street food con zuppe a piacere, il Valdo Burger, le birre artigianali di Troll e Les Bieres Du Grand St. Bernard, i vini dell‘Associazione Viticoltori Valle d’Aosta, e molte altre golosità.

Info e aggiornamenti: www.maisonloisir.it, pagine Facebook e Twitter, cell. +39 346.8593390, tel. 0165.263426.

Be the first to comment on "La quarta edizione di Maison&loisir da mercoledì 29 aprile a domenica 3 maggio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*