La criminalità nell’agroalimentare, Caselli interviene a Vinovo

Gian Carlo Caselli interviene lunedì 3 dicembre alle ore 21 al Castello della Rovere di Vinovo (piazza Rey) per presentare il libro «C’è del marcio nel piatto» (Piemme), scritto insieme a Stefano Masini, docente di diritto agroalimentare; modera Giuseppe Borello, prenotazione obbligatoria al numero 011.9620413, e-mail manifestazioni@comune.vinovo.to.it.

Il volume approfondisce l’attività della criminalità nel sistema agroalimentare e, scrivono gli autori, «denuncia l’esistenza di una vera e propria task force criminale, che allinea di volta in volta operatori prepotenti, spregiudicati e maliziosi, in grado di offendere i diritti essenziali alla salute e di deludere le lecite aspettative del consumatore in termini di gusto, natura e autenticità».

Be the first to comment on "La criminalità nell’agroalimentare, Caselli interviene a Vinovo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*