Italian Tech Week, a Torino il futuro è presente

Mercati digitali, visite alle aziende, incontri con ricercatori, droni, guida autonoma, blockchain. Edizione zero da martedì 25 a domenica 30 giugno

Da martedì 25 a domenica 30 giugno Torino si proietta nel futuro con la «edizione zero» della Italian Tech Week e un programma diffuso nella città tra esposizioni di tecnologie per l’industria e per la scuola, inventori, imprenditori innovativi, business angel e investitori internazionali, presentazione di startup e scaleup, esperienze di imprese sociali, workshop sulle professioni digitali.

Gli eventi sono gratuiti, con diverse modalità di accesso; info su italiantechweek.org.

In occasione della ITW, l’Unione industriale di Torino promuove la visita delle aziende tecnologiche per «toccare con mano le eccellenze dell’innovazione sul territorio, con l’intento di rafforzare l’integrazione dell’ecosistema industriale che si sta velocemente trasformando»; aderiscono CNH, Comau, Italdesign, Pininfarina, Prima Industrie, Protocupe Reply, Reply Io T Labs, Sabelt, Scuola Camerana, Thales, Tim Open Labs (per prenotare la visita cliccare qui).

La Camera di commercio di Torino propone alcuni eventi specifici, su imprenditoria femminile, nuovi mercati digitali, «Google economy», innovazione e sostenibilità economica, e i laboratori didattici dell’Estate Ragazzi Tech.

Il Politecnico di Torino e l’Università di Torino organizzano il Techshare Day 2019, con ricercatori e inventori provenienti dalle università e centri di ricerca italiani che espongono brevetti e tecnologie, e si confrontano con imprese, investitori e grande pubblico.

Al Parco Peccei con UFO (Urban Flying Opera) si sperimenta «l’utilizzo di droni per realizzare dipinti e opere visive collettive su vaste superfici presenti nello spazio urbano». CSI Piemonte e Fondazione Torino Wireless organizzano un incontro sulla blockchain e su come costruire un nuovo modello di fiducia digitale. Talent Garden propone un workshop sulla «digital transformation», un nuovo approccio che «muta in maniera profonda il modo di fare impresa». La tavola rotonda di Torino Digital Days esplora le connessioni tra tecnologia e archeologia. «Le sfide della guida autonoma, impatto sul territorio e sui modelli di business» è il titolo della conferenza organizzata dal  Comune di Torino sull’evoluzione della mobilità. Infine, nell’Italian Tech Weekend di sabato e domenica 250 talenti si ritrovano al Toolbox per «sviluppare collettivamente tutte le fasi della trasformazione di un’idea in start-up».

Marco Scarzello

View posts by Marco Scarzello
Marco Scarzello, giornalista freelance. Seguo eventi notizie del territorio. Collaboro come addetto stampa con enti, imprese e associazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top