Il VENTO che soffia forte a Cherasco

Andare in bicicletta da Venezia a Torino? Con VENTO si potrebbe, costeggiando il Po. È un progetto curato da Paolo Pileri al Politecnico di Milano e presentato oggi al Monastero di Cherasco (CN).

L’idea piace e aggrega. Infatti sono subito arrivati Aldo Tichy per i percorsi da Alessandria alla Provenza, Michele Bossio lungo la Stura, Jean Luis Adrian dalla Provenza, Carlo Buffa di Perrero, dal Politecnico di Torino, per gli aspetti paesaggistici. A organizzare l’evento, l’Unione dei Comuni del Fossanese, presente con il Presidente Gianfranco Capello e l’Assessore Roberto Salvatore, e il Consorzio Touristlab con il direttore Claudia Rosso, con il compito di promuovere le vacanze a pedali.

«Il cicloturismo – ha sottolineato Pileri – rappresenta una concreta opportunità di sviluppo economico, capace di generare tra 100mila e 400mila euro di indotto per chilometro». Di quanti chilometri stiamo parlando? 679, per l’esattezza. Da Venezia a Torino, con una diramazione per Milano verso EXPO 2015. E senza considerare la possibilità di transitare per Cuneo, da Alessandria via Alba, e raggiungere l’Alta Provenza attraverso la Valle Stura.

Fatto? Affatto. Ci vuole coesione – non facile nell’Italia dei mille campanili – e la volontà politica di superare gli ostacoli burocratici. Perciò la presenza dell’Assessore al turismo della Provincia di Cuneo, Pietro Blengini, e dei consiglieri regionali Giovanni Negro e Mino Taricco è stata apprezzata.

Il tracciato di VENTO, infatti, è già pedalabile per oltre 100 km e lo sarebbe per 420 semplicemente cambiando alcune regole sull’uso delle strade vicinali. Aggiungendo interventi strutturali per 80 milioni di euro la ciclopista sarebbe pronta e unirebbe 4 regioni, 12 provincie e soprattutto 14mila aziende agricole, 300 attività ricettive e 2mila esercizi commerciali, creando una formidabile green economy.

 

VENTO a Cherasco

VENTO a Cherasco

Be the first to comment on "Il VENTO che soffia forte a Cherasco"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close