Il festival vagabondo di Castagnole delle Lanze

I vagabondi per passione s’incontrano a Castagnole delle Lanze. Ridono, cantano e sgranocchiano nocciole. È il Festival Contro, come sempre l’ultima settimana di agosto, da venerdì prossimo fino a domenica 1 settembre.

Cardine della manifestazione sono i Nomadi, ospiti fissi nel pirotecnico paese dell’astigiano dal 1967 con 39 concerti; saliranno sul palco sabato 31 agosto per celebrare 50 anni di attività e ricordare Augusto Daolio, leader storico del gruppo, e il bassista Dante Pergreffi, morti entrambi nel 1992.

Il programma è variegato. Apre Enrico Brignano, venerdì 23 agosto, per ridere di gusto, e sul filo della comicità si continua sabato 24 con la Banda Osiris, colonna sonora di Parla con me, la trasmissione di Serena Dandini con Dario Vergassola. Martedì 27 si canta e si balla in occitano, con i Lou Dalfin, in una serata che vede protagonisti anche Dario&Manuel e Lu Rauba Capeu. Spazio ai temi sociali mercoledì 28 con Fedez, il rapper che inneggia a Alfonso Signorini (Eroe nazionale), giovedì 29 con Il Cile, all’anagrafe Lorenzo Cilembrini, cantautore che vanta collaborazioni con Negrita e Club Dogo, e venerdì 30 con il reggae di Alborosie, l’autore multietnico – marsalese, bergamasco e giamaicano –  di Dash me away. E domenica 25 agosto Tutti contro tutti, terza edizione del concorso riservato alle band emergenti: i vincitori apriranno lo spettacolo del Cile.

Si mangia? Ovvio, siamo a Castagnole delle Lanze, tra la Langa e il Monferrato. Lunedì 26 agosto si celebra la nocciola, con la 154ª edizione della fiera dedicata alla tonda gentile. In contemporanea, elezione della reginetta di bellezza Miss San Bartolomeo – perché al santo è dedicata la festa e ne sarà felice – e musica melodica con l’Orchestra Spettacolo Luca Bergamini.

Si chiude a tutta voce, domenica 1 settembre, con Katia Ricciarelli, soprano sopraffino, che interpreterà arie celeberrime insieme ai tenori Enrico Iviglia e Mario Vicari.

Insomma, un festival davvero poliedrico. Spettacoli in piazza San Bartolomeo dalle ore 21.30, i Nomadi dalle 18.30 per il raduno dei loro fan club. Biglietti per Enrico Brignano (da 30 a 50 euro), Fedez (12 euro), Alborosie (18 euro), Nomadi (18 euro), gli altri spettacoli a ingresso libero. Info 339.4477427. www.eventilanze.it/festivalcontro

Slide1_Festival

Be the first to comment on "Il festival vagabondo di Castagnole delle Lanze"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close