Cacao sudamericano, nocciole Piemonte e pistacchi di Bronte nel cioccolato di Maurizio Obialero

Maurizio Obialero ha aperto la sua cioccolateria a Pinerolo nel 2002, dopo aver maturato una lunga esperienza sul campo. Per oltre dieci anni ha collaborato con produttori di cacao, maestri cioccolatieri e costruttori di macchine per la lavorazione artigianale del cioccolato; poi, con spirito di iniziativa, ha aperto il suo laboratorio, puntando immediatamente alla qualità.

maurizio_obialero-4SD

«Grazie alla conoscenza dei paesi di origine – spiega Maurizio Obialero – abbiamo potuto selezionare le migliori materie prime in assoluto. Parliamo di cacao rigorosamente sudamericano, provenienza Ecuador e Venezuela». Questo tipo, sottolinea Obialero, è «il più pregiato in assoluto e lo si riconosce dal livello di acidità»; perciò anche quando la percentuale di cacao è molto elevata il sapore conserva rotondità e piacevolezza.

Gli elementi che caratterizzano la linea “Cioccolato Puro” di Obialero sono, dunque, la professionalità e la selezione delle materie prime, e vale anche per quelle italiane. Dice Obialero: «Utilizziamo solo Nocciola Piemonte IGP, Pistacchio Verde di Bronte certificato dal consorzio di tutela e mandorle DOP». La produzione comprende praline, in cento gusti differenti, tavolette e barrette di cioccolato, creme spalmabili, realizzate con attrezzature specifiche come mulini a biglia, e dragée, i confetti tentatori, formati da una nocciola “bassinata”, ovvero rivestita di cioccolato e lucidata a tempera. «Per questa lavorazione – continua Obialero – utilizziamo soltanto metodi naturali, per esempio terminiamo la tostatura caramellando la nocciola con un leggerissimo sciroppo di zucchero che conferisce al prodotto finale una maggiore gradevolezza».

maurizio_obialero-5SD

Le delizie del “Cioccolato Puro” di Maurizio Obialero si comprano su Tastè, il portale della spesa naturale, per ordinare online alimenti selezionati da produttori di nicchia del territorio e riceverli direttamente a casa, a Torino e provincia.

 

Be the first to comment on "Cacao sudamericano, nocciole Piemonte e pistacchi di Bronte nel cioccolato di Maurizio Obialero"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close