Al Castello di Roddi “Io, Barolo – la nuit”, in degustazione l’annata 2012

Io, Barolo - la nuit

Sabato 28 maggio nel giardino del Castello di Roddi, con «Io, Barolo – la nuit» l’associazione Strada del Barolo e Grandi Vini di Langa celebra la nuova annata del Barolo nel cinquantesimo anniversario del riconoscimento della D.O.C e contemporaneamente festeggia i suoi primi dieci anni di attività. Protagonisti dell’evento sono i produttori che con il lavoro quotidiano continuano a rendere grande il “Re dei Vini” e il pubblico di appassionati che ha la possibilità di degustare almeno trenta etichette diverse di Barolo dell’annata 2012.

Io, Barolo - la nuit

La degustazione tematica del Barolo 2012 è in programma dalle ore 18.30 alle 22.00 nel giardino del castello con i  vini dei soci della Strada del Barolo; ogni partecipante ha diritto a un calice da portare a casa come ricordo della serata e a un buono valido per effettuare la visita a una delle cantine presenti all’evento, con uno sconto del 10% sugli acquisti effettuati: biglietto 25 euro, per una degustazione illimitata di Barolo, la tasca e il calice. Parallelamente, in piazza Umberto I, sono presenti altri grandi vini di Langa, serviti in abbinamento a una selezione di prodotti tipici del territorio: il pubblico può acquistare singoli piatti abbinati ai vini, a scelta tra rossi importanti e bianchi freschi. Infine, dalle ore 22 intrattenimento musicale con il gruppo jazz-rock Gregor Kay, con musica fino a tarda notte.

Io, Barolo - la nuit

Oltre all’evento in sé, per celebrare il cinquantenario della D.O.C. Barolo e il decimo anniversario della Strada del Barolo, vengono proposte alcune iniziative collaterali. Si comincia alle ore 17.30 con «Wine Tasting Experience», degustazione guidata di una selezione dei migliori vini piemontesi abbinati al Parmigiano Reggiano e ai raffinati salumi di Parma e Piacenza messi a disposizione dall’ente Parchi del Ducato – Emilia Occidentale, condotta dal sommelier Sandro Minella e dall’esperto di enogastronomia Davide Pagani: 20 posti disponibili, costo 35 euro a persona, comprensivo della degustazione del Barolo 2012 nel giardino del castello.

Io, Barolo - la nuit

Proseguendo, alle ore 20.30 si tiene «La disfida del Barolo», in collaborazione con WineZone, con una “sfida” all’ultimo calice tra Monforte d’Alba e Verduno per testimoniare le diverse sfaccettature di questo grande vino: tre produttori per parte presentano in degustazione il proprio Barolo 2009, raccontando il territorio e le sue peculiarità. L’assaggio è guidato dal sommelier Mario Bevione, mentre il pubblico decreta i vincitori: 25 posti disponibili, costo 45 euro a persona, comprensivo anche della degustazione di Barolo 2012.

Infine, nel castello si gira l’ultima puntata del talent show «Sukulan Suojat» («I protetti di Sukula»), programma televisivo del Canale 4 della televisione finlandese, nel quale un gruppo di otto giovani alle prime armi vengono introdotti e formati al settore della ristorazione dall’acclamato chef finlandese Jyrki Sukula. Nell’episodio finale i ragazzi preparano due piatti (una ricetta della cucina italiana e una della cucina finlandese) da servire in piazza Umberto I durante la serata. Info sul sito web dell’evento.

Be the first to comment on "Al Castello di Roddi “Io, Barolo – la nuit”, in degustazione l’annata 2012"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close