Allestite le Suite d’Artista al Best Western Hotel Cavalieri di Bra

Con l’allestimento delle Suite d’Artista e degli spazi comuni al Best Western Hotel Cavalieri di Bra si conclude un percorso avviato con l’inaugurazione, il 15 settembre con Vittorio Sgarbi, della mostra Salon des Refusés, curata da Giorgio Grasso. Un progetto seguito dal direttore eventi dell’albergo, Emanuela Piazza, con l’obiettivo di dare visibilità ad artisti emergenti, prendendo spunto dall’esposizione parigina del 1863 – da qui il titolo della mostra – con la quale Napoleone III fornì ospitalità agli artisti esclusi (prevalentemente impressionisti) dall’esposizione ufficiale allestita a Parigi dall’Accademia delle Belle Arti.

Le suite sono ben quattro – 115, 215, 315 e 415 – per  altrettanti artisti (Feny Parasole, Tore Milano, Francesca Parola e Teorema Fornasari) selezionati grazie ai voti delle persone che hanno visitato la mostra all’Art Urban Parking dell’hotel tra settembre e ottobre. A Luciana Bertorelli, Franco Marabotto e Giovanni Rosazza stati invece stati assegnati gli spazi comuni. Un modo per aprire alla contemporaneità una struttura votata all’ospitalità.

Feny Parasole vive e lavora a Cherasco, e concepisce l’arte come strumento per mostrare al mondo la propria anima. «Sto bene – spiega – quando libero la mia spontaneità creando. Non importa cosa realizzo, con che materiale, con che stile. Conta solo lasciar emergere ciò che è in me e che spesso ignoro finché non lo vedo con i miei occhi».

Tore Milano è di Pollenzo, classe 1955, diplomato al Liceo Artistico Ego Bianchi di Cuneo, socio fondatore e presidente dello Studio 13 di Alba. “La sua opera – si legge nella presentazione curata da Antonella Tavella – si caratterizza per una assoluta libertà di espressione, con l’attenzione rivolta all’emozione del momento, alternando messaggi di angoscia e di speranza, denuncia di civiltà corrotta e trionfo e trionfo della natura”.

Francesca Parola, di origini novaresi, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Brera. Nel corso degli anni si è specializzata sull’aspetto femminile, studiandone l’incarnato e l’espressività. I suoi dipinti esaltano la femminilità, con uno stile pittorico contemporaneo con cenni surrealistici e metafisici, e note di solitudine e malinconia che rendono le sue opere ricche di pathos.

Teorema Fornasari, pittrice e scultrice, artista aperta ad ogni forma di innovazione espressiva ha cominciato ad esporre le proprie opere nel 1986, realizzando una propria e precisa esigenza: esprimere attraverso le forme e il colore una visione del mondo assolutamente personale. Ha partecipato ad oltre 60 mostre ed esposizioni, riscuotendo successo in concorsi e la presenza in spazi museali privati, fino alla Biennale di Firenze dove ha presentato una tecnica innovativa: sculture composte esclusivamente di colore.

Le Suite d’Artista sono visitabili su appuntamento. Info 0172.421516. Best Western Hotel Cavalieri, piazza Giovanni Arpino 37, Bra (CN). www.hotelcavalieri.net

Una Suite d'Artista del Best Western Hotel Cavalieri di Bra

Una Suite d’Artista del Best Western Hotel Cavalieri di Bra

Be the first to comment on "Allestite le Suite d’Artista al Best Western Hotel Cavalieri di Bra"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close