Al Trovarobe di Racconigi la storia si rispecchia in oggetti rari

La quarta domenica del mese a Racconigi si svolge Il Trovarobe. È il mercato dell’antiquariato, del collezionismo e del modernariato, nel centro storico della città del Castello Reale, con oltre cento espositori.

img345

Dalle ore 7.30 alle 18 migliaia di persone girano tra vicoli e piazze alla ricerca di chicche e rarità, tra mobili d’epoca, stampe e quadri, ceramiche artistiche, vetro lavorato, libri antichi, cartoline e francobolli, vinili, abiti vintage. Una miriade di oggetti originali, per stuzzicare la fantasia in un contesto suggestivo.

Castello di Racconigi

Castello di Racconigi

A Racconigi, infatti, la storia è di casa. Il primo consiglio comunale fu istituito nel Trecento, nel Quattrocento venne approvato lo statuto e nel Settecento la città era una delle capitali europee della seta, con quattromila operai impiegati in 33 filatoi. Il Castello di Racconigi, maestoso edificio completato tra Seicento e Ottocento, fu inserito tra le Reali Villeggiature da Carlo Alberto, fortemente legato a questo luogo che sentiva “di amare ogni giorno di più”. Tra queste mura venne festeggiato il matrimonio tra Vittorio Emanuele II ed Elena di Montenegro, e qui nacque l’ultimo Re d’Italia, Umberto II.

Il Trovarobe, perciò, rappresenta l’occasione ideale per scoprire una città ricca di cultura e bellezza. Il castello organizza visite guidate (prenotazioni 0172.84595). Da marzo a ottobre si passeggia nel parco, progettato nell’Ottocento, tra prati e laghetti. Palazzi e chiese si affacciano sul mercato. La cucina piemontese sprigiona i suoi profumi. I ristoranti propongono menù tipici e una piazza è riservata ai prodotti della terra e alla gastronomia locale.

img245

Il Trovarobe, ogni quarta domenica del mese, escluso gennaio, più due edizioni speciali: il 13 dicembre per modellismo, giocattoli, vetro, ceramica e idee per il Natale, e il 2 giugno, specializzata in libri, fumetti e vinili. Ampi parcheggi gratuiti in zona.

Info: Associazione Racconigincentro, e-mail info@racconigincentro. Per partecipare come espositori contattare il numero 339.7767532. www.racconigincentro.it

TROVAROBEvolantino2015SD

Be the first to comment on "Al Trovarobe di Racconigi la storia si rispecchia in oggetti rari"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito impiega i cookie. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo. Info | Close